Notti a Serampore

0001 (42)Traduzione dal romeno Mariano Baffi
Con un testo di Sergio Givone

ISBN 978-88-99-06623-9
112 pagine
€ 12.00

DAL 22 GIUGNO IN LIBRERIA

Tre intellettuali diversi per origine, estrazione sociale e fede, s’incontrano a Serampore, nei pressi di Calcutta, a cavallo degli anni Trenta del Novecento. La loro amicizia, nutrita dai comuni interessi culturali e spirituali, viene sconvolta da un evento straordinario: durante una calda notte estiva, persi nella fitta foresta del Bengala, sono testimoni dell’assassinio di una giovane donna. Un crimine che però è avvenuto in quei luoghi centocinquant’anni prima! Sospeso tra realtà e sogno, tra passato e presente, tra orrore e liberazione, Notti a Serampore rievoca in parte fatti e persone reali dei primi anni del soggiorno in India di Mircea Eliade, sviluppando concezioni della fisiologia mistica che sono parte integrante della «religiosità cosmica» del pensatore romeno. Un romanzo breve dell’Eliade «esoterico», che, attingendo al tantrismo e al folklore yogico, sa combinare in modo peculiare occultismo e magia.

 

Dov’è possibile acquistare il libro:

Libreria Jaca Book
Via Frua 11, 20146 Milano (Lun/Ven 9,30-19,30)
Info: libreria@jacabook.it – Tel. 02.485615.20

 

UN ESTRATTO

«Il silenzio era ora diventato spaventoso, e sembrava che tutta la natura si fosse pietrificata sotto l’incantesimo della luna;

il dondolio di alcuni rami ci metteva paura, tanto innaturale ci sembrava il sussulto ed il movimento in quell’incredibile immobilità che ci circondava.
“Come non impazzire in una notte simile!…” mormorò Bogdanov. “Questa bellezza è troppo completa per non nascondere in sé qualche cosa. L’uomo non ha il diritto di conoscere tali meraviglie se non in Paradiso. Su questa terra, ogni bellezza così è una tentazione del Maligno. Specialmente in India” aggiunse, molto più per sé che non per noi.»

 

Author: calabuig

Share This Post On