Il romanzo luminoso

Il romanzo luminoso è uno dei libri più importanti della letteratura latinoamericana degli ultimi anni
Letras Libres

 

Il romanzo luminoso è un capolavoro”
El País

 

marioTraduzione dallo spagnolo di Maria Nicola
ISBN 9788899066000
540 pagine
€ 19.00

 

 

 

 
Un uomo, in un appartamento di Montevideo, cerca di scrivere un libro. Ma il Romanzo luminoso si impossessa del suo autore, lo porta fuoripista, suggerisce divagazioni e mille storie diverse, come in un decamerone sconfessato dalla sua stessa cornice. In una sorta di diario lungo un anno l’autore parla dei romanzi gialli che non riesce a smettere di leggere, del suo amore per Chl, la chica lista, la donna amatissima, non più amante ma amica, sorella, custode; ma anche di camminate e di giochi elettronici, di pornografia e di paura della morte, di mal di schiena e di sedute psichiatriche. Romanzo-mondo nella dismisura, nello splendore pacato del ritratto di un uomo alle prese con una sfida decisiva, nella ricchezza di una scrittura che insegue la verità profonda delle cose (sapendola diffusa, imprecisa, inesatta), il romanzo di Levrero è, per diversioni e inciampi, una grande storia d’amore, il ritratto di una Montevideo dove le ramblas sono affollate di librerie, e soprattutto la cronaca di una vita normale che si mostra per quello che è: un’avventura, fascinosa e strana come il più aggrovigliato degli intrighi.

 

Dov’è possibile acquistare il libro:

jacaLibreria Jaca Book
Via Frua 11, 20146 Milano (Lun/Ven 9,30-19,30; Sab 14,30-19,30)
Info: libreria@jacabook.it – Tel. 02.485615.20

Online: IBS, Amazon
Nelle migliori librerie italiane

 

UN ESTRATTO

“Le domande erano formulate molto bene. Via via che rispondevo mentalmente vedevo sfilare tutta la mia vita, e qua e là mi comparivano davanti agli occhi un mucchio di buone ragioni per soffrire dei disturbi che ho; e dopo lo shock iniziale mi sono reso conto che quelli che combatto come disturbi, senza mai riuscire a risolverli, in realtà non sono affatto disturbi, sono magnifiche soluzioni che ho escogitato, inconsciamente, per potere sopravvivere. I miei disturbi si definiscono ottimamente in questo modo: sono la conseguenza della mia storia personale, e soprattutto sono il prezzo della mia libertà. Due più due fa quattro. Grazie, dottore.”


Author: calabuig

Share This Post On